LABORATORI > Sassari. Laboratori di interaction design e video mapping per la scena.

Sassari. Laboratori di interaction design e video mapping per la scena. Sassari. Laboratori di interaction design e video mapping per la scena.
20-29/04/2016
Sassari

Il 20 e il 29 Aprile, all'Accademia di Belle Arti  "Mario Sironi" a Sassari, si sono svolti i laboratori di interaction design e video mapping curati da Nina Zedda e Marco Quondamatteo con la collaborazione del coordinatore della Scuola di nuove tecnologie dell’Arte, Prof. Giorgio Auneddu e dal Prof. Daniele Dore.

Nella nuova visione del mondo o "Weltanschauung" iper-connessa e digitale c’è la necessità per le nuove generazioni di poter conoscere e utilizzare i nuovi linguaggi espressivi in relazione alle tecnologie esistenti.

 Nel contemporaneo, l'evoluzione della tecnologia utilizzata nei mezzi di comunicazione e nelle performing arts ha permesso alla scenografia digitale di svilupparsi, imponendo nuovi standard e nuove tecniche che richiedono nuove competenze.

Lo spazio scenico, gestito attraverso la mappatura video dal vivo, può comprendere una dimensione aggiuntiva di interattività tramite l'utilizzo di più interfacce di controllo.

Una rivoluzione digitale non può liberarsi da una rivoluzione espressiva.

 

PROGRAMMA DEI LABORATORI.

  • Nel primo modulo si è svolto il Workshop video mapping per la scena che comprende: una breve sulla storia del video mapping, la creazione e gestione dei contenuti, codec e formati, hardware, videoproiettori, media server, formati video e relative connessioni Software quali: Madmapper, Vdmx5, Photoshop, After effects, Cinema 4d, Quartz composer, Unity 3d.
  • Nel secondo modulo si è svolto il laboratorio di Interaction design per la scena che tratta: delle funzioni e possibilità dei dispositivi di rilevazione e interazione, della gestione audioreattiva, triggering, Kinect1&2, Leap motion, Arduino, Raspberry, Protocolli di comunicazione, Osc e midi Software di gestione, Delicode nimate, Unity3d.